Involtini di melanzane

Un taglio diverso… per le verdure crude
gennaio 25, 2019
Filetti di sgombro fresco alla senape
gennaio 25, 2019

Involtini di melanzane

Per il ripieno: ricotta di siero a cui vanno aggiunti sale, pepe (e/o noce moscata), prezzemolo, salvia e basilico tritati (freschi o secchi).

Le melanzane vanno tagliate a fette molto sottili (se avete un’affettatrice è l’ideale) in modo da poterle arrotolare da crude. Se invece tagliate le fette più spesse occorre cuocerle un po’ sulla piastra prima di arrotolarle, altrimenti si spezzano.

Preparate gli involtini (mettendo un po’ di ripieno su ogni fetta di melanzana e chiudendo con uno stuzzichino), poi mettete in una padella pomodoro (passato o a pezzi) condito con 2 cucchiai grandi di olio evo, sale e spezie a piacere. Mettete la padella sul fuoco e appena il sugo sarà caldo adagiatevi sopra gli involtini e fateli cuocere a fuoco basso con coperchio per circa 20 minuti, o comunque finché il pomodoro non risulta abbastanza denso. Ogni tanto muovete la padella per far si che il tutto non si attacchi, non bisogna rigirare gli involtini per non romperli.


Questi involtini sono semplici da preparare e ottimi da gustare, rappresentano un secondo piatto, perché la ricotta di siero fornisce ottime proteine.

Chiara Marchionni