“Orzotto” con i broccoli

Colori e sapori d’autunno
gennaio 27, 2019
È tempo di castagne
gennaio 29, 2019

“Orzotto” con i broccoli

Con l’arrivo dell’autunno… piatto caldo con i broccoli! Tipo il classico piatto pasta e broccoli, ma con l’orzo, che è molto più ricco di fibre e ha un bassissimo indice glicemico. Risultato dal sapore ottimo!!

Se volete prepararlo, per 3 persone:

  • broccoli circa 400/500 g (freschi o surgelati)
  • orzo perlato circa 210/240 g
  • olio evo, aglio, peperoncino (oppure pepe o altre spezie), sale qb.
  • formaggio di capra (facoltativo)

Per non alterare le salutari proprietà dell’olio extravergine d’oliva, meglio non farlo soffriggere. Vi consiglio questa tecnica: mettere l’olio con aglio e peperoncino a scaldare a bagnomaria. Basta mettere un tegamino dentro un altro più grande con acqua, che bollendo scalda e permette di diffonde gli aromi nell’olio senza farlo friggere.

Cuocete l’orzo in una pentola con abbondante acqua salata che avrete messo precedentemente a bollire. Nel frattempo cuocete i broccoli in poca acqua, in modo che una volta cotti non ci sia bisogno di scolarli, così conservano più sali minerali e vitamine.

Unite nel tegame con i broccoli (che nel frattempo avranno assunto la consistenza di una purea) l’orzo già cotto e l’olio evo che avevate messo ad insaporire a bagnomaria, togliendo se preferite i pezzetti di aglio. Mescolate il tutto e servite, da solo o accompagnato con scaglie di formaggio di capra.

Chiara Marchionni