Notizie sulla nutrizione

“Squisitissimi” funghi
gennaio 22, 2019
Polpettine di soia al curry
gennaio 22, 2019

Notizie sulla nutrizione

Che si tratti di un nuovo “allarme alimentare” o dell’ultima dieta di moda, gli articoli sulla nutrizione fanno sempre notizia, perché ciò che mangiamo e beviamo ci riguarda da vicino, condiziona la nostra vita e la nostra salute psicofisica.

Oggigiorno le principali fonti di informazione sulla nutrizione sono la TV e Internet. In questi contesti presentatori e giornalisti devono semplificare le informazioni per poterle riferire agli utenti. Questa semplificazione però se non è fatta da una persona esperta sull’argomento e con le giuste competenze, porta spesso alla distorsione dell’informazione originale. Si prendono spesso solo alcuni particolari o si trascura di precisare quelli fondamentali. Oppure si parla o si scrive “per sentito dire” e succede come il gioco del telefono senza fili, l’avete mai fatto? Il primo parte con una frase e puntualmente succede che l’ultimo della catena ne riceva una diversa!

Un arma fondamentale per difendersi da “bufale” o vere e proprie frodi commerciali è verificare sempre la fonte delle informazioni! Cioè in origine chi “l’ha detto”? L’autore è competente e affidabile? Lo studio a cui si fa riferimento è attendibile ed è stato discusso da esperti del settore? Tenete presente che chiunque può mettere on line informazioni. Anche non corrette, ingannevoli o superficiali.
Certamente esistono siti contenenti informazioni scientifiche disinteressate, ma altri sono solo infarciti di notizie per fare “audience” o sono strumenti pubblicitari per adescare, vendere integratori costosi (nella migliore delle ipotesi inutili se non dannosi) o promuovere programmi di gruppi politici e ideologici.

La ricerca nei campi della nutrizione, della salute e della medicina, è sempre in evoluzione, sicuramente si scopriranno cose nuove, ma i consigli su come adottare uno stile di vita sano non possono cambiare da un giorno all’altro. Questo perché per capire alcuni nessi di causa effetto è indispensabile basarsi su più studi scientifici, condotti in modo appropriato poi esaminati e discussi da esperti: le variabili che incidono su un risultato sono molto complesse e si influenzano a vicenda!

Servono un po’ di scetticismo e di buon senso per orientarsi nella jungla delle notizie riguardanti l’alimentazione e la nutrizione.
Il segreto: stare informati per non farsi “ingannare” ma… occhio alle “pseudo” informazioni!

Chiara Marchionni