Cosa c’entra il sonno col sovrappeso?

Vi piacciono i lupini?
gennaio 17, 2019
La cucina in… giallo
gennaio 17, 2019

Cosa c’entra il sonno col sovrappeso?

Dormire è indispensabile per la riparazione dei tessuti, la crescita, il rafforzamento della memoria e l’apprendimento, il buon funzionamento delle difese immunitarie, l’equilibrio ormonale e psicologico. Nonostante ognuno di noi abbia necessità di un diverso numero di ore di sonno, gli esperti affermano che dormire meno di 7 ore per notte per lunghi periodi può avere effetti negativi per il cervello e il corpo.

Numerose ricerche dimostrano che la carenza di sonno porta ad un aumento dei livelli di cortisolo nel sangue. Il cortisolo è un ormone importantissimo che è coinvolto nella risposta allo stress e che ha degli effetti sulla risposta immunitaria, sulla capacità dell’organismo di far fronte all’ipoglicemia e sul controllo dell’appetito!
La perdita di ore di sonno sembra aumentare la prevalenza di diabete e obesità e del desiderio di consumare alimenti ipercalorici. Questo perché si altera il metabolismo degli zuccheri (glucosio) e quindi la glicemia, si ha l’aumento dell’appetito e anche l’abbassamento del metabolismo. Vale a dire: sentiamo più fame ma bruciamo di meno!

Inoltre le persone che dormono poco potrebbero essere fisicamente meno “scattanti” e ciò comporta un minor consumo energetico.
In chi si priva del sonno sono state misurate modificazioni degli ormoni che controllano l’appetito: i livelli di leptina (che riduce l’appetito) risultano bassi, mentre i livelli di grelina (un ormone stimolante l’appetito) sono elevati.

Nella nostra cultura attuale esistono molte pressioni sociali che incrementano l’insonnia e questo può avere conseguenze terribili. Nonostante esista qualche personaggio che vuole fare il fenomeno e dispensa consigli per dormire poco ed essere efficienti in tutto, sta di fatto che la natura della vita richiede il giusto sonno per farci funzionare al meglio. Basta osservare che la perversione sociale dell’efficienza e dell’omologazione spinge perfino a fare uso frequente di droghe o sostanze stimolanti, per dormire poco ed essere super attivi.

Concludendo vorrei sottolineare che i fattori che determinano il sovrappeso sono tanti e diversi, quindi non basta dormire di più per assicurarsi il peso forma! In ogni caso rispettate le proprie esigenze di riposo aiuta a restare in forma perché è fondamentale per la salute e l’equilibrio metabolico.

Tenete anche presente che dormire più di 10-11 ore al giorno sembra a sua volta svantaggioso… sicché: in medio stat virtus!

Chiara Marchionni